Responsabilità civile

Lo Studio Legale BOTTA svolge attività di assistenza legale professionale nel settore della responsabilità civile e del risarcimento del danno.

In particolare:

  • responsabilità nel settore delle nuove tecnologie e della privacy (responsabilità degli Internet Service Providers;
  • responsabilità per danno c.d. informatico;
  • responsabilità per danno da trattamento illecito di dati personali;
  • responsabilità connesse all’esercizio dell’attività di impresa;
  • responsabilità professionale (del medico, del giornalista, del commercialista, del notaio, dell’avvocato, del promotore finanziario, etc.);
  • responsabilità per lesioni personali (per danno biologico, danno da perdita della capacità lavorativa specifica, danno esistenziale, danno estetico, danno alla vita di relazione, danno all’immagine);
  • responsabilità contrattuale e precontrattuale, anche alla tutela aquiliana del credito e ad altre ipotesi di responsabilità extracontrattuale;
  • responsabilità nel settore degli appalti (responsabilità dell’appaltatore, del progettista, del diretto dei lavori, etc.).


Inoltre la responsabilità civile contrattuale consiste nella violazione di un diritto relativo, ossia nell’inadempimento di uno specifico obbligo precedentemente e volontariamente assunto nei confronti di un altro soggetto. Quando il mancato o inesatto adempimento dipende da cause imputabili al debitore, questi è tenuto al risarcimento del danno, salvo che non provi che l’inadempimento è dovuto ad una causa oggettiva a lui estranea (caso fortuito o forza maggiore). La responsabilità civile precontrattuale non presuppone un rapporto giuridico ma solo un generico obbligo di correttezza e buona fede nello svolgimento delle trattative contrattuali. In tal caso il danno risarcibile comprende le spese le perdite connesse con le trattative e il vantaggio che la parte avrebbe potuto procurarsi con altre condizioni.

La responsabilità civile extracontrattuale consegue ad una condotta umana che determina in capo ad un terzo un danno ingiusto.

Affinchè si possa configurare un illecito extracontrattuale devono necessariamente sussiste i seguenti elementi:

1) condotta (omissiva o commissiva);

2)l’imputabilità dell’autore del fatto;

3) il danno ingiusto;

4) il nesso di causalità tra il comportamento e il danno


Per maggiori informazioni contattare lo Studio dell’Avvocato BOTTA.

bank   Clicca sull’icona